Guida per gli appassionati di pesca nel paese dei mille laghi 
  Italiano
 
Home Destinazioni Acque Specie Metodi di pesca Servizi Notizie utili  
FishinginFinland.fi > Acque > Laghi 
Laghi
Laghi Kulovesi e Rautavesi
Laghi Kuusamojärvi e Muojärvi
Laghi Pielavesi e Nilakka
Laghi R-M-P
Laghi Ruovesi e Tarjanne
Lago Ähtärinjärvi
Lago Höytiäinen
Lago Inarijärvi
Lago Kallavesi
Lago Keitele
Lago Kitkajärvi
Lago Kivijärvi
Lago Konnevesi
Lago Kyyvesi
Lago Lappajärvi
Lago Lohjanjärvi
Lago Näsijärvi
Lago Oulujärvi
Lago Päijänne
Lago Pielinen
Lago Puula
Lago Pyhäjärvi (Säkylä)
Lago Saimaa
Lago Suvasvesi
Fiumi
Fiume Iijoki
Fiume Kiiminkijoki
Fiume Kokemäenjoki
Fiume Kymijoki
Fiume Merikarvianjoki
Fiume Simojoki
Fiume Teno
Fiume Tornionjoki
Fiume Vantaanjoki
Fiumi Juutuanjoki e Ivalojoki
Fiumi Kitka, Kuusinki e Oulanka
Rapide della Finlandia centrale
Rapide Ruunaa
Costa e arcipelago
Golfo di Botnia
Golfo di Finlandia
Mare dell'arcipelago
Stagni e laghetti
Hossa
Laghetto Kaunislampi 
Laghetto Teerilampi
Laghi Niemisjärvet, Evo
Lago Matildanjärvi
Lago Peurajärvi 

Lapponia Regione dei Laghi Costa occidentale Finlandia meridionale

Laghi - gioielli blu della Finlandia

 

Foto: Jari Tuiskunen
Lago Vesijärvi, Kangasala. Lago Pyhäjärvi, Tammela. Kirkkonummi. Scogliere sulla penisola Solisniemi. Lago Ylä-Keitele (Alto Keitele), Viitasaari. Lago Enonjärvi, Kannonkoski. Lago Saimaa.
Lago Vesijärvi, Kangasala.

Una tipica usanza finlandese è quella di prepararsi una corroborante tazza di caffè utilizzando l'acqua del lago in cui si pesca. Appena riuscirete a catturarne qualcuno, i deliziosi pesci che saltano nelle acque incontaminate saranno uno dei pranzi più saporiti che abbiate mai gustato. Ma prima dovrete risolvere un problema spinoso: quale tra le migliaia di laghi scegliere come meta per la vostra battuta di pesca?

Una terra con migliaia di laghi

La Finlandia è il paese che ha il maggior numero di specchi d'acqua di tutto il mondo. Il 10 % della Finlandia è coperto da laghi, che riuniti potrebbero sommergere un'area delle dimensioni del Belgio. Il Distretto dei Laghi finlandese, conosciuto anche come Regione dei Laghi, si estende nella parte centrale e orientale del paese e con le sue decine di migliaia di laghi forma la più grande zona di laghi interconnessi di tutta Europa.

Foto: Lentokuva Vallas 
I colori dell'autunno nel massimo splendore. Lago Ullavajärvi, Ullava.
I colori dell'autunno nel massimo splendore. Lago Ullavajärvi, Ullava.
 

Il 65% dell'area lacustre totale della Finlandia è costituito da 309 laghi aventi una superficie superiore ai 10 km².

Questi laghi principali sono i più importanti per i pescatori, grazie alle diverse specie ittiche che li popolano. In genere su questi laghi si pesca a bordo di imbarcazioni.

Ricchezza di specie diverse

Persici, lucci, lasche e lucioperca sono le più comuni specie di pesci presenti nei laghi. Lucci e persici si trovano praticamente in tutti i laghi finlandesi, in molti di essi vi è una buona probabilità di catturare lucci lunghi anche un metro.

Grazie alle calde estati degli ultimi anni i persici lacustri hanno assunto dimensioni davvero considerevoli, attualmente tra i pescatori che frequentano la Regione dei Laghi sono comuni le catture di pesci persici da mezzo chilo.

   

Jigging is fun, active and eventful! Zander are pursued with jigs in bay waters, shallows and slow-flowing sounds in the beginning of the season and at the edges of mid-lake shallows and rocky areas in summer.

   
I migliori branchi di lucioperca si trovano nei laghi fangosi e torbidi della Finlandia centrale e meridionale, ma anche nei laghi più limpidi si trovano branchi abbastanza numerosi. Nei laghi i lucioperca crescono sino a un peso di diversi chilogrammi.

Nelle zone centrali dei laghi più grandi si possono trovare trote marroni e salmoni di acqua dolce. Branchi di temoli sono comuni in molti laghi grandi e piccoli della Lapponia ed è possibile trovare temoli anche nei principali laghi della Finlandia orientale. Tra le specie più diffuse nei laghi vi sono la bottatrice e il lavarello, oltre a diversi ciprinidi come la lasca, la breme e l'ido.

La specie più comune nelle acque aperte dei grandi e agitati laghi finlandesi è il coregone, che non viene pescato con la canna. Il coregone è cibo per i pesci predatori, ma è anche eccellente per l'alimentazione umana.

Foto: Kimmo Pöri 
Il jigging dalla barca è un modo efficiente per catturare grandi pesci persici. Lago Iisvesi, Suonenjoki.
Il jigging dalla barca è un modo efficiente per catturare grandi pesci persici. Lago Iisvesi, Suonenjoki.
 

Pesca nei piccoli laghi

Le migliaia di laghi di medie dimensioni del paese sono ottimi luoghi di pesca. La maggioranza dei laghi è composta da laghetti e stagni, pertanto la dimensione media dei laghi è di soli 18 ettari. Vi sono 56.000 laghi con una superficie superiore a un ettaro.

I piccoli laghi all'interno delle foreste o nelle aree selvagge sono eccellenti luoghi in cui è possibile pescare dalla riva in tutta tranquillità. Lucci, persici e lasche sono le specie principali presenti nei piccoli laghi. Molti dei piccoli laghi sono facilmente raggiungibili tramite strade secondarie, e ce ne sono talmente tanti che ciascun pescatore potrà averne uno solo per sé.

Foto: Jari Tuiskunen 
Gli stagni tra le foreste sono affascinanti zone di pesca in scala ridotta.
Gli stagni tra le foreste sono affascinanti zone di pesca in scala ridotta.
 

Laghi scavati dai ghiacciai

I laghi della Finlandia si sono formati al termine dell'ultima era glaciale, all'interno dei solchi scavati nel suolo dai ghiacci. Le acque poco profonde, la forma labirintica e l'abbondanza di isole sono caratteristiche tipiche di questi laghi. La profondità dei laghi varia considerevolmente e molti di essi hanno fondali bassi. I punti più profondi dei laghi principali sono nell'ordine dei 100 metri.

Alcuni laghi si sono formati in depressioni della crosta terrestre, mentre altri sono crateri di meteoriti, caduti sulla Terra milioni di anni or sono e che ancora giacciono sul fondo. Tra i laghi meteorici vi sono i laghi Suvasvesi, Lappajärvi e Keurusselkä, oltre a Paasvesi nella zona del lago Saimaa.

Foto: Lentokuva Vallas 
I laghi finlandesi ghiacciano durante l'inverno. Lago Suontee, Joutsa.
I laghi finlandesi ghiacciano durante l'inverno. Lago Suontee, Joutsa.
 

Acque incontaminate

In Finlandia vi sono numerose zone paludose e pertanto una considerevole parte degli specchi d'acqua assume un colore più o meno bruno. Tuttavia, vi sono anche molti laghi limpidi e agitati. Indipendente dal colore, le acque dei laghi sono comunque essenzialmente pure. In particolare, nelle vicinanze della zone agricole della Finlandia meridionale è possibile trovare laghi fangosi e ricchi di vita.

Alla fine di novembre o all'inizio di dicembre i laghi si ricoprono di ghiaccio. I laghi più piccoli sono i primi a ghiacciare, settimane prima delle acque aperte nel centro dei laghi principali. Nella Finlandia meridionale la stagione della pesca invernale dura fino ad aprile, mentre in Lapponia il ghiaccio non si scioglie sino alla fine di maggio o all'inizio di giugno.

I pescatori che si recano sulle acque aperte dei laghi non saranno infastiditi dalle zanzare, compagnia abituale dei turisti nelle notti di mezza estate.

 
 
© FishinginFinland.fi 2013–2019
 

TOP 5

1. Lago Saimaa 4,380 km²

2. Lago Päijänne 1,083 km²

3. Lago Inari 1,040 km²

4. Lago Pielinen 894 km²

5. Lago Oulujärvi 887 km²

Informazioni supplementari