Guida per gli appassionati di pesca nel paese dei mille laghi 
  Italiano
 
Home Destinazioni Acque Specie Metodi di pesca Servizi Notizie utili  
FishinginFinland.fi > Acque > Laghi > Lago Kyyvesi 
Laghi
Laghi Kulovesi e Rautavesi
Laghi Kuusamojärvi e Muojärvi
Laghi Pielavesi e Nilakka
Laghi R-M-P
Laghi Ruovesi e Tarjanne
Lago Ähtärinjärvi
Lago Höytiäinen
Lago Inarijärvi
Lago Kallavesi
Lago Keitele
Lago Kitkajärvi
Lago Kivijärvi
Lago Konnevesi
Lago Kyyvesi
Lago Lappajärvi
Lago Lohjanjärvi
Lago Näsijärvi
Lago Oulujärvi
Lago Päijänne
Lago Pielinen
Lago Puula
Lago Pyhäjärvi (Säkylä)
Lago Saimaa
Lago Suvasvesi
Fiumi
Fiume Iijoki
Fiume Kiiminkijoki
Fiume Kokemäenjoki
Fiume Kymijoki
Fiume Merikarvianjoki
Fiume Simojoki
Fiume Teno
Fiume Tornionjoki
Fiume Vantaanjoki
Fiumi Juutuanjoki e Ivalojoki
Fiumi Kitka, Kuusinki e Oulanka
Rapide della Finlandia centrale
Rapide Ruunaa
Costa e arcipelago
Golfo di Botnia
Golfo di Finlandia
Mare dell'arcipelago
Stagni e laghetti
Hossa
Laghetto Kaunislampi 
Laghetto Teerilampi
Laghi Niemisjärvet, Evo
Lago Matildanjärvi
Lago Peurajärvi 

Lapponia Regione dei Laghi Costa occidentale Finlandia meridionale

Lago Kyyvesi - la destinazione di pesca ricca di isolotti

 

Foto: Jari Tuiskunen
Il luccio costituisce una pescata ”sicura” anche in condizioni meteorologiche meno favorevoli.

Il lago Kyyvesi che luccica nella regione del Savo meridionale, nella parte settentrionale della città di Mikkeli, appartiene ai laghi principali del sistema acquatico del tratto di Mäntyharju.

Ottiene una parte delle sue acque marroni ricche di humus dal fiume Nykälänjoki, che fluisce da nord ed è rinomato per la sua trota lacustre, mentre le correnti in uscita partono dalle rapide Läsäkoski che scorrono all’estremità sudoccidentale, conosciute anch’esse per gli spot di pesca a mosca della trota lacustre.

Carta delle profondità (effettuare lo zoom per visualizzare le profondità).

Le caratteristiche del lago Kyyvesi sono la frammentarietà paesaggistica e la ricchezza di isolotti. Secondo alcuni calcoli, il lago, che si estende su una superficie di 130 km², è dotato di ben 1400 isolotti. Quindi è possibile il riparo anche dal vento forte, soprattutto se la sua direzione si scosta dall’asse sud-est – nord-ovest.

Benché vi siano relativamente tanti cottage costruiti sulle rive, non si fa fatica a trovare anche rive disabitate. A causa dell’abbassamento della superficie dell’acqua di quasi due metri, realizzato negli anni 1869–70, le rive sono spesso dotate di bassi fondali e sono ricche di vegetazione e di piccoli scogli che si estendono per lunghi tratti, quindi conviene avanzare con cautela con le barche grandi. La profondità media è di soli cinque metri, mentre nella parte centrale del largo Hulkko-Reposelkä si estende una zona uniforme costituita da fosse per ben dieci chilometri ininterrotti, con le profondità massime fino a oltre 30 metri.

Foto: Rock and Lake 
 
 

Nonostante il lago Kyyvesi sia posizionato tra le rapide conosciute per la cattura della trota del lago, tale specie non costituisce la pescata praticata con la lenza tipica del lago stesso. Abbondano invece il luccio, il persico e soprattutto il lucioperca, al punto che il lago può essere considerato come uno degli spot di pesca più sicuri dell’intero distretto. Annualmente la popolazione del lucioperca viene rafforzata dall’introduzione di piccoli nel lago, e, grazie a ciò, la crescita dei pesci risulta rapida.

Foto: Jari Tuiskunen 
Il luccio si arrende.
Il luccio si arrende.
 

Scogli nascosti e spot di pesca

La forma di cattura più comune per il lucioperca è la pesca alla traina, però abbondano nella zona anche ottimi luoghi adatti al jigging dove i fondali degradano verso livelli più bassi. Data la forma del lago che prevede estensioni marcate verso le direzioni nord-ovest e sud-est, conviene tener presente che le punte degli isolotti e dei promontori, soprattutto verso sud-est, continuano basse per tratti lunghissimi, anche se le formazioni scogliose non sono necessariamente distinguibili dalla superficie dell’acqua. Tali scogli nascosti rappresentano quindi un rischio per le eliche, però sono anche dei luoghi i cui bordi sono prediletti dai pesci.

Il luccio può essere catturato sia nell’acqua ricca di vegetazione e dai fianchi degli scogli con lo spinning, sia nelle acque al largo con la pesca a traina. Benché un luccio di dieci chili non presenti la pescata abituale in questa zona, ci sono buone opportunità di trovare esemplari il cui peso superi i cinque chili. Funzionano i plug e i cucchiaini dai colori piuttosto vivaci.

Foto: Rock and Lake 
Il luccio – un razzo verde.
Il luccio – un razzo verde.
 
 
© FishinginFinland.fi 2013–2019
 
Tipo:Laghi
Superficie:130 km²
Lunghezza:37 km
Linea costiera:857 km
Profondità media:4 m
Profondità massima:35 m
Numero di isole:1 400
  
Specie ittiche
Bottatrice
Breme
Ido
Lavarello
Luccio
Lucioperca
Persico
Rutilo
Trota di lago

Guide di pesca

Rock and Lake

Alloggi

Cottages
Rock and Lake